QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

miur

                                                                                                                                            

Logo
 

Liceo Classico, Scientifico e delle Scienze Umane"Bonaventura Cavalieri"

Due squadre di studenti si affronteranno dibattendo sul tema:
“Il diritto di voto deve essere riservato a chi supera un esame di
educazione civica”.
Il progetto “Ho cambiato idea” vuole promuovere la diffusione di capacità argomentative,
logiche e retoriche che permettano di costruire discorsi persuasivi, rigorosi e, al contempo,
di difendersi dai ragionamenti viziati che inquinano le discussioni quotidiane.
Il dialogo è una tecnica pedagogico-didattica proposta nelle scuole e negli spazi culturali in
forma di dibattito, in cui le persone si confrontano su tematiche che sollecitano la critica,
l’argomentazione, l’uso della parola e il rispetto di sé e degli altri.
Il dibattito, nella sua forma competitiva, è genericamente un confronto regolamentato tra
squadre, su temi controversi, svolto mediante lo scambio di argomenti e controargomenti
inerenti determinate tematiche.
Oltre a essere una diversa ed efficace modalità di apprendimento, il dibattito promuove
negli studenti gli aspetti e le competenze più nobili e civili dell’uomo: il rispetto delle
opinioni opposte alle proprie e l’appropriazione di tecniche che conducono a pensare
criticamente e a presentare in modo argomentato le proprie posizioni.

Per tali ragioni si propone una serie di incontri per apprendere le regole ed esercitare le
tecniche dibattimentali, per sviluppare il pensiero critico e abituare all’ascolto dell’altro.